Manibus

Novello

MARIA ELISABETTA NOVELLO (Vicenza, 1974)
Maria Elisabetta Novello è un’artista visiva che lavora sempre su di un progetto, la conseguente azione per metterlo in movimento e le implicazioni che da essa vengono determinate. Ciò che sempre quindi sottintende la sua ricerca artistica è il bisogno di mantenersi all’interno di un processo. Il suo esercizio è l’analisi della materia, cenere o carbone o polvere, la memoria in essa contenuta.
WordPress Lightbox
X